“Come ognuno di noi mio padre era un mosaico, nel suo caso particolarmente ricco, e ad ognuno dei suoi interlocu­tori riservava una parte di sé e dei suoi pensieri. Per questo è stato così importante ritrovare tante lettere inviate a persone così diverse”, di Stefano Cagliari, 1 ottobre 2020